Samsung HMX da 108 megapixel anche per Realme

Forse alcuni di voi se lo aspettavano. Io personalmente sì: esa solo questione di tempo prima che altri brand si avvicinassero allo stesso sensore dello Xiaomi Mi Note 10. Stiamo parlando del Samsung ISOCELL Bright HMX da 108 megapixel, quello che ha tanto fatto sbarrare gli occhi quanto è uscito. Come sappiamo l’azienda sudcoreana leader nel settore dei pannelli frontali e delle fotocamere (ma non solo) si è avvalsa dell’aiuto dell’azienda di Lei Jun per la produzione di questo nuovo rivoluzionario sensore. Ma forse Xiaomi non sarà l’unica azienda ad utilizzarlo perché secondo gli ultimi rumors anche Realme avrà uno smartphone da 108 megapixel. Quale? Forse un’idea ce l’abbiamo.

Samsung HMX da 108 megapixel anche per Realme | Rumor

Questa notizia arriva da Weibo, sal solito insider Digital Station che ne sa una in più del diavolo. Secondo lui, come leggiamo nel post, il CEO di Realme India avrebbe rivelato ai media del paese che il brand ha intenzione di sviluppare un device con una fotocamera da 108 megapixel. O meglio, questo dispositivo già sarebbe allo studio degli esperti dell’azienda.

realme 108 megapixel

A inizio mese è stato annunciato ufficialmente da Realme che i nuovi dispositivi di punta con connessione 5G saranno l’X50 e l’50 Pro. Rispettivamente avranno i processori Snapdragon 765G e Snapdragon 865. Chi meglio di loro potrebbe avere una fotocamera del genere? Per essere più precisi, azzardiamo anche nel dire che sarà la versione Pro del nuovo Realme 5G a implementare questo sensore da 108 megapixel

. Un sensore da top di gamma va a braccetto con un comparto hardware da top di gamma, dopotutto.

Per chi non lo sapesse però, i megapixel di questo Samsung HMX non sono realmente 108: nella realtà dei fatti sono 27 megapixel che, grazie alla tecnologia Tetracell, si comportano come se fossero 108. Nel dettaglio: ogni pixel misura precisamente 0.8 μm (che vuol dire maggiore quantità di luce catturata) e grazie alla tecnologia del pixel merging il sensore da 27 imita quello da 108, visto che la quantità di pixel che sono di solito in uno spazio più grande, ora sono in uno spazio più piccolo. Il risultato si vede fondamentalmente nella quantità di luce sulle foto, che risulta maggiore rispetto a quella presa da un sensore da “soli” 27 megapixel. Per chi avesse dimestichezza con la lingua indiana, di seguito un video-intervista al CEO in cui afferma l’esistenza del progetto in questione.

Ma Realme sarà il solo, insieme a Xiaomi, a lanciare un prodotto del genere? Sicuramente no. Contiamo infatti che anche Oppo, anzienda a cui Realme si appoggia per la produzione dei propri devices, ci porterà uno smartphone di questo livello.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] danno lo stesso sensore d’immagine a bordo del prossimo flagship di un altro brand cinese: Realme. Che sia tutto […]

trackback

[…] che danno lo stesso sensore d’immagine a bordo del prossimo flagship di un altro brand cinese: Realme. Che sia tutto […]