Realme annuncia un mid-range con Snapdragon 720G e doppia fotocamera anteriore

E’ qualche giorno che il CEO di Realme India Madhav Sheth annuncia che ci saranno novità per il brand durante il Qualcomm India Event, tenutosi proprio oggi. Lui, dopo aver assistito al momento in cui il colosso statunitense leader dei microprocessori ha presentato i nuovi chipset, ha allo stesso modo annunciato che Realme sarà tra i primi brand a portare sul mercato uno smartphone con uno di questi, ovvero il Qualcomm Snapdragon 720G. Gli altri SoC presentati dall’azienda sono lo Snapdragon 662 e 460. Ma la notizia non finisce qui perché il CEO, nel fare l’annuncio, ha anche confermato che il device sarà dotato di una doppia fotocamera anteriore integrata nel display, come Realme X50.

Realme annuncia un mid-range con Snapdragon 720G e doppia fotocamera anteriore

L’annuncio è arrivato a noi tramite Twitter, metodo da lui preferito quando si tratta di annunci di questo tipo. Il tweet in questione ci ha lasciato un’immagine che raffigurerebbe, seppur in penombra, il design del prossimo Realme con Snapdragon 720G.

Questo processore appartiene alla categoria dei mid-range, ovvero i chipset di fascia media, che se vogliamo si pone a metà tra uno Snapdragon 665 e un 765G anche se rispetto a questi due ha delle caratteristiche molto più interessanti. Caratteristiche che si traducono con capacità. Di seguito vi postiamo la scheda tecnica ufficiale completa se volete dare un’occhiata, ma per comodità vi elenchiamo anche le features di questo SoC che secondo noi sono più importanti.

snapdragon 720g

All’ordine del giorni abbiamo fondamentalmente ottimizzazione per l’intrattenimento (gaming, da qui la G nel nome del processore), connettività e consumi di energia ridottissimi. Vediamo perché:

  • CPU Qualcomm Kryo 465 a 64-bit, fino a 2.3GHz;
  • GPU Adreno 618, come detto ottimizzata per il gaming;
  • Qualcomm AI Engine di 5° generazione;
  • supporto per display FHD+ con refresh rate fino a 120 Hz per la gioia dei videogiocatori;
  • Qualcomm Snapdragon Elite Gaming;
  • WiFi 6 con WPA3;
  • Bluetooth 5.1.

Queste sono le caratteristiche legate ai tre punti di cui sopra ma in realtà di interessante c’è anche altro, legato alla parte fotografica: il processore infatti supporta fotografie fino a 192 megapixel, indizio che per il prossimo mid-range il brand potrebbe puntare un po’ più in alto (speriamo senza esagerare). Si tratta dunque di un SoC che porta le features di fascia superiore ad un gradino più basso.

Quello che ci chiediamo però è: Realme farà come Redmi? E’ cominciato anche per lei il periodo senza fine dei numerosi smartphones poco differenti tra loro? Speriamo di no.

Fonte

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami