Realme 5 Pro riceve il supporto ufficiale alla ROM Pixel Experience

Android 10  è stato rilasciato orami da un bel pò e la voglia di provare la nuova versione del sistema operativo di Google è talmente tanta che gli sviluppatori e modder a livello internazionale si sono già messi al lavoro per cucinare Custom ROM specifiche per modelli che molto probabilmente non vedranno il nuovo OS, oppure dovranno attendere chissà quanto. Un esempio potrebbe essere il Realme 5 Pro, che seppur sia stato inserito nella lista degli smartphone che godranno della nuova major release del robottino verde, potrebbe non colpire il cuore degli utenti, i quali magari si aspettano una ROM meno “orientale”.

Ecco perchè il piccolo device targato Realme può vantare il rilascio di una prima ROM personalizzata ad hoc, che porta le nuove funzionalità di Android 10. E la ROM in questione è una delle migliori in circolazioni e tra le più apprezzate: parliamo dunque della Pixel Experience.

Realme 5 Pro riceve il supporto ufficiale alla ROM Pixel Experience

realme 5 pro

La segnalazione della ROM ce la fornisce direttamente il sito ufficiale d ello sviluppatore di Pixel Experience. La ROM è specifica per il Realme 5 Pro

 pertanto non provate ad installarla su terminali diversi da quello citato. In ogni caso vi raccomandiamo una copia di backup di tutti i dati e soprattutto di non improvvisarvi modder se non avete dimestichezza con tali procedure. Infine segnaliamo che per procedere all’installazione della Pixel Experience dovrete effettuare lo sblocco del bootloader e dopodiché flashare la ROM in questione (per il download della TWRP puoi fare clic qui).

Se non sai come fare puoi fare riferimento alla guida ufficiale per lo sblocco del bootloader di Realme 5 Pro che trovi a questo link, mentre per il download delle ROM Pixel Experience specific per il terminale puoi cliccare su questo altro link.

Il bello della Pixel Experience per Realme 5 Pro è che non occorre eseguire il flash del pacchetto GAPPS in quanto integrate nella build, pertanto se volete provare l’ebbrezza di Android 10 sul vostro terminale cliccate sul link qui appena fornito e non mancate di darci il vostro feedback.

Ricordiamo infine che il team del produttore asiatico sostiene che l’interfaccia Realme UI che a brevissimo approderà sul 5 Pro è stata creata per consentire agli utenti di godere di un’esperienza Android quasi completa, quindi potrebbe risultare inutile il modding del device, ma per chi non si accontenta e vuole andare oltre può tranquillamente procedere.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami