Oppo Ace 2 non ha più segreti: ecco le foto e le specifiche dal TENAA

Una delle cose positive che assolutamente non si può rimproverare ad Oppo è che utilizza bene il fattore sorpresa. Ci spieghiamo meglio: a differenza di altri brand che fanno uscire col contagocce le notizie dei prodotto, Oppo tende a darle sempre nella giusta misura. In questo modo non risultano né “dannose per la salute mentale degli utenti” carichi di aspettative, né risultano troppo poche. Parliamo di Oppo Ace 2. Sì, avete letto bene: abbiamo omesso Reno dal nome perché a quanto pare il device non apparterrà a questa serie. Ci dà questo indizio il CEO del brand tramite Weibo.

Oppo Ace 2 potrebbe non chiamarsi Reno: ecco le foto dal TENAA

Questa mattina sono state divulgate le prime fotografie ufficiali provenienti dall’ente certificatore cinese TENAA. E’ da qui che normalmente partono le prime certificazioni che precedono l’entrata sul mercato degli smartphone. Vediamo insieme l’Oppo (Reno) Ace 2 prima di capire perché non utilizziamo più questo nome della serie top.

Vediamo prima la parte frontale, anche se c’è ben poco da dire. Oramai il design dei top di gamma si somiglia sempre di più. Abbiamo infatti una fotocamera singola di tipo punch hole, comune a tutti gli smartphone di questa fascia; la cosa curiosa è che il sensore appare decisamente più grande del normale. Forse si tratterà di una fotocamera con ottica grande e quindi con un numero maggiore di pixel. Staremo a vedere.

Confermata è la fotocamera Oreo dietro: un semaforo tondo che integra quattro sensori fotografici. Speculare sul tipo di sensore e su quanti megapixel avranno è superfluo, ma senza dubbio vedremo una qualità degli scatti eccezionale come è stato per Oppo Find X2 Pro. Una differenza con il primo Ace è il logo: questo, nell‘Oppo Reno Ace 2 si presenta al centro ma per orizzontale e non in verticale come prima. Inoltre al centro della scocca, tra il logo e le fotocamere, sarebbero assenti le altre scritte che prima trovavamo.

In definitiva questo device si presente uguale ma diverso dagli altri. Senza dubbio i sensori Oreo posteriori sono una ventata di aria fresca per il brand. Ma ora veniamo al nome: perché non farà parte della serie Reno? Lo capiamo dal post che il CEO Shen Yi Ren ha postato sul social cinese Weibo.

shen yi ren conferma oppo reno ace 2

Sotto il suo nome, in blu c’è scritto il dispositivo da cui l’utente scrive. E’ assente la dicitura Reno, come dicevamo:, questo potrebbe essere solamente un caso ma in molti ipotizzano che l’Ace 2 farà il suo debutto come primo di una serie nuova. Al di là di questo, abbiamo conferma che il device supporterà la connessione 5G e avrà un feedback al tocco da guinness, vista la collaborazione con PEL. Vogliamo continuare? Dalle informazioni rivelate dal portale certificatore TENAA, il nome in codice del device è PDHM000. Forse non lo ricordate ma questo dispositivo è già stato certificato dalla Wi-Fi Alliance due settimane fa! Da questa certificazione sappiamo solamente che integrerà un modulo per il Wi-Fi 6 e che uscirà di fabbrica con Android 10.

Specifiche Oppo (Reno) Ace 2

Nella giornata di oggi sono uscite le schede ufficiali relative alle specifiche del device in questione. Vediamo cosa troveremo sotto la scocca.

  • misure: 160.0 × 75.4 × 8.6 mm;
  • peso: 185 g;
  • display: pannello AMOLED da 6.5″ con risoluzione FullHD+ (2400 × 1080 pixel);
  • processore: diversamente da quanto annunciato, il SoC sarà certamente uno Snapdragon 865 e non un Dimensity 100. Questo perché sulla scheda c’è scritto che la CPU arriva a lavorare ad un massimo di 2.8 GHz: sappiamo che il processore di MediaTek arriva massimo a 2.6 GHz;
  • memoria RAM e storage interno: 8/12 GB di RAM e 128/256 GB di memoria interna;
  • sistema operativo: Android 10;
  • fotocamere posteriori: 48 + 8 + 2 + 2 megapixel (ripresa video in 4K);
  • fotocamera anteriore: punch hole da 16 megapixel;
  • batteria: doppia cella da 1955 mAh, complessivamente 3.910 mAh;
  • foro jack audio 3.5 mm.

Fonti | TENAA, Wi-Fi Alliance

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami