Oppo Ace 2 diventa indipendente ma con un punteggio AnTuTu altissimo

Ricordate quando il 20 marzo vi presentammo per primi il design di Oppo Ace 2? In quel momento vi abbiamo detto, supportati da prove concrete, di come questo smartphone potesse essere diverso in qualche modo. Siamo partiti a parlare del nome che non figurava come appartenente alla serie Reno. Il CEO Brian Shen non ha mai detto nulla a proposito ma oggi, a una settimana dalla presentazione ufficiale sappiamo che il device Oppo Ace 2 sarà il primo di una serie indipendente dedicata ai top player. Inoltre siamo a conoscenza del punteggio AnTuTu di Ace 2 che risulta alto, molto alto.

Punteggio AnTuTu e marchio indipendente: Oppo Ace 2 ci porta una marea di novità

In una maniera analoga a BlackShark con Xiaomi, ma non del tutto uguale, il settore gaming del brand Oppo si divide dalla casa madre. A dare l’annuncio è proprio il CEO Shen Yi Ren con un comunicato stampa che vi riportiamo di seguito. In questo lui spiega in breve la storia della serie smartphone dedicata al gaming e le motivazioni che hanno portato a questa scissione.

oppo ace 2 indipendente

Con questa lettera indirizzatai ai giocatori che hanno sempre utilizzato Oppo Reno Ace, lui dice che dopo anni di sperimentazioni e di feedbacks venuti proprio dai videogiocatori, si è presa la decisione di fare la linea Ace una linea autonoma e staccarla da Reno. La nascita di questa serie è la risposta all’amore di Oppo per i top players che amano divertirsi con lo smartphone. Ovviamente non è sceso nei dettagli a spiegare le motivazioni, ma ci aspettiamo che nel tempo sapremo qualcosa di più. Per ora ci basti sapere che la serie Reno e la serie Ace sono due linee separate e non staranno più insieme.

La seconda notizia di oggi riguarda sempre il suddetto smartphone, ma da un’angolazione un po’ più specifica, tecnica. Parliamo infatti del punteggio AnTuTu

, il noto portale benchmark che si occupa di dare uno score alle prestazioni degli smartphone. Con la notizia della scissione da Reno, vi aspetterete che Oppo Ace 2 abbia un punteggio alto vero? E fate bene, perché lo score è enorme, sebbene non superi quello di BlackShark 3 Pro.

oppo ace 2 punteggio antutu

Prima di tutto: come facciamo a sapere che è lui? PDHM00 è il nome in codice riportato sul portale TENAA e quindi non ci sono dubbi. Questo smartphone ha totalizzato uno score di 560.217 punti piazzandosi tra i devices con punteggio più alto in assoluto. Unito al fatto che avrà una ricarica da 65W oltre a varie altre features esclusive, sarà destinato a diventare uno smartphone dei record. Il test della CPU riceve 180.132 punti mentre quello della GPU riceve 210.310 punti. Il test della memoria riceve 89.927 punti e infine quello della UX riceve 79.787 punti totali. Chiaramente, come per qualsiasi portale benchmark (vedi Geekbench) i punteggi sono facilmente modificabili, a maggior ragione se il device risulta rootato come in questo caso.

Specifiche Oppo Ace 2

In base a quello che sappiamo fino ad ora, quelle che trovate di seguito dovrebbero essere le specifiche finali del dispositivo. Sono state prese dal portale TENAA e dunque quelle definitive non saranno diverse.

  • misure: 160.0 × 75.4 × 8.6 mm;
  • peso: 185 g;
  • display: pannello AMOLED da 6.5″ con risoluzione FullHD+ (2400 × 1080 pixel);
  • processore: diversamente da quanto annunciato, il SoC sarà certamente uno Snapdragon 865 e non un Dimensity 100. Questo perché sulla scheda c’è scritto che la CPU arriva a lavorare ad un massimo di 2.8 GHz: sappiamo che il processore di MediaTek arriva massimo a 2.6 GHz;
  • memoria RAM e storage interno: 8/12 GB di RAM e 128/256 GB di memoria interna;
  • sistema operativo: Android 10;
  • fotocamere posteriori: 48 + 8 + 2 + 2 megapixel (ripresa video in 4K);
  • fotocamera anteriore: punch hole da 16 megapixel;
  • batteria: doppia cella da 1955 mAh, complessivamente 3.910 mAh.

Fonte | Weibo

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments