Master Lu: Oppo resta la migliore sia per potenza smartphone che per OS

Era aprile quando parlammo di Oppo Ace 2

e del suo primo posto nella classifica dei migliori smartphones per Master Lu. Per chi non ne fosse a conoscenza questo portale cinese è un simil-AnTuTu in quanto valuta prestazioni, temperature, fluidità e in generale tutte le performances dei nuovi devices mobili. Qualche mese fa la nuova belva di Oppo si è piazzata in prima posizione e a distanza non proprio ravvicinata…ecco che rimane lì, non superato da nessuno. Ma non è solo l’Ace 2 a godere di questa ottima posizione, bensì anche la ColorOS. Vediamo insieme la classifica.

Gli smartphones Oppo e la ColorOS primeggiano nella classifica di Master Lu: miglior device e miglior interfaccia Android

La classifica di Master Lu non si riferisce solamente alle prestazioni basate sul lavoro del processore montato sui differenti smartphones. Nel caso specifico di Oppo Ace 2 si tratta del dispositivo mobile più performante, ma il brand cinese ha fatto i numeri anche per quanto riguarda le temperature massime raggiunte. Quando si ricarica lo smartphone e quando si utilizza sotto stress la temperatura sale vertiginosamente: bene, Oppo ha dato il meglio di sé anche in questi frangenti.

oppo master lu

In questa prima parte della classifica riferita al periodo Q2, l’Ace 2 si dimostra il migliore totalizzando 528.266 punti andando 10.000 punti sopra al Black Shark 3 Pro made in Xiaomi, rinomato per essere uno dei dispositivi più potenti di sempre secondo AnTuTu. Anche se in questa sede non ci interessa, è curioso notare che Xiaomi ha in classifica ben tre dispositivo (Black Shark, Redmi K30 Pro e Xiaomi Mi 10 Pro). Ora passiamo alla chart dedicata alle interfacce personalizzate Android.

coloros master lu

Diverso tempo fa abbiamo visto come la OxygenOS di OnePlus avesse il primato ma stavolta la ColorOS di Oppo è riuscita a toglierle la corona sebbene con pochi punti di scarto. La classifica si basa sui risultati di fluidità della skin personalizzata e considera tutti i bugs e le imperfezioni che possono essere presenti nel sistema. Più si va avanti e più la ColorOS migliora, come il vino. Ora passiamo alla terza parte della classifica, dedicata alle temperature degli smartphones sotto pressione.

temperature oppo master lu

Questa volta il nostro brand non ha raggiunto la vetta ma si è comunque piazzato in terza posizione. Una medaglia di bronzo conquistata grazie ad una temperatura media in fase di stress pari a 31.15°. Se vediamo la classifica comunque, dalla terza posizione alla prima lo scarto è di circa 0.60° e dunque pochissimo, impercettibile alla mano dell’uomo. Possiamo dunque ritenerci più che soddisfatti.

Fonte | Master Lu

 

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments