INCREDIBILE!!! MWC 2020 annullato a causa del Coronavirus

Purtroppo non è uno scherzo di pessimo gusto e quindi è ufficiale la cancellazione dell’evento di tecnologia più atteso dell’anno, il Mobile World Congress 2020. La decisione è arrivata come un fulmine a cile sereno, anche se la probabilità di annullo del MWC 2020 era in parte nell’aria, visto le rinunce da parte di una serie di produttori nonchè praticamente il “deserto” che avrebbe accolto gli avventori della fiera, in quanto le società da contorno all’evento sarebbero tutte rimaste a casa vista la stragrande provenienza dal territorio cinese, centro dell’epidemia del Coronavirus.

L’attuale situazione derivante proprio dal Coronavirus e la sua capillare diffusione, hanno messo in allarme la città di Barcellona, portando alla decisione da parte del team GSMA (associazione che si occupa dell’organizzazione di questo importante appuntamento del mondo della tecnologia) di annullare il MWC 2020, anche se fino all’ultimo la speranza del contrario è rimasta in vita.

A rendere la notiza di portata globale è stato il CEO del GSMA, John Hoffman, che ha dato le sue spiegazioni tramite il portale di Bloomberg, affermando che l’evento non avrebbe potuto prendere forma visto le crescenti preoccupazioni derivanti dal Coronavirus, nonchè la scarsa conoscenza del “nemico”.

MWC 2020 è stato annullato a causa del Coronavirus

Una notizia che coglie tutti gli addetti del settore impreparati, visto che fino all’ultimo era stata garantita la presenza da parte di tanti altri manifestanti, come proprio la stessa come proprio la stessa Oppo che aveva in programma l’evento lancio su scala globale del top di gamma Find X2 o la stessa Realme che avrebbe presentato il suo X50 Pro.

Dobbiamo però ammettere, che la scelta di annullare l’evento del MWC 2020, è da considerarsi responsabile e sensata visto l’entita del problema generato dal Coronavirus. Dobbiamo quindi attenderci dei comunicati stampa da parte dei vari produttori che avrebbero partecipato alla manifestazione? Verranno organizzati eventi speciali per dare fede al lancio dei propri device su scala globale?

Senz’altro tra le novità più attese del MWC 2020 troviamo il Mi 10 di Xiaomi, che avrebbe dovuto prendere vita domenica 23 febbraio, giorno in cui anche Huawei e Motorola avrebbero sfoderato i loro assi. Oppo e Realme invece avrebbero dovuto lanciare i loro flagship Find X2 e X50 Pro il giorno 22.  Nei prossimi giorni ne sapremo sicuramente di più quindi rimanete sintonizzati perchè saremo pronti a darvi tuttei gli aggiornamento del caso. Per il momento dobbiamo solo attendere l’evoluzione degli eventi e goderci i leak che verranno.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami