L’ex VP di OPPO, Brian Shen, nuovamente all’attacco di DxOMark

Dopo aver lanciato una bomba su DxOMark oltre un anno fa, l’ex vicepresidente di OPPO, Brian Shen, è adesso tornato all’attacco della più famosa piattaforma di benchmarking fotografico al mondo.

L’ex VP di OPPO, Brian Shen, nuovamente all’attacco di DxOMark

DxOMark OPPO Brian Shen

 

Brian Shen ha infatti detto su Weibo (il Twitter cinese) che:

In effetti, il punteggio dato alle fotocamere è davvero insignificante in quanto è possibile pagare un consulente per aiutare la compagnia a “risolvere dei bug”. Sia che tu acquisti un telefono cellulare o una fotocamera, guarda le foto scattate con poca luminosità o quelle scattate da una Reflex per capire se ti piacciono o no. Il punteggio della fotocamera di DxOMark non ti fa apparire più carino nelle foto. Allo stesso modo, non c’è molto valore nel punteggio del comparto audio, vai ad ascoltarlo in prima persona e vedi se ti piace o no. (Ho espresso opinioni simili alcuni anni fa: un gruppo di persone mi ha risposto che non sempre si possono provare gli smartphone.

Brian Shen

Come detto in precedenza, questa non è la prima volta che l’ex vicepresidente di OPPO attacca DxOMark. Nel marzo del 2019 Brian Shen aveva detto in un altro post sempre su Weibo che:

Oppo Find X2 Pro Oppo Enco Italia

C’è davvero bisogno di DxOMark? Tutte le fotocamere devono essere sintonizzate sullo stesso standard?

Voglio dire, potrebbe esserci la necessità di agenzie di rating, ma qualcosa di così soggettivo come scattare una foto deve essere impostato sullo stesso standard? È giusto impostare le feature di abbellimento tutte in un unico stile?

Brian Shen

In ogni caso, dopo aver affermato quanto sopra, il brand cinese ha comunque cooperato con DxOMark nel mese di dicembre dello scorso anno con l’ OPPO Reno 10x Zoom che ha fatto il suo debutto sulla piattaforma con l’ottimo punteggio di 116. Cooperazione che poi è continuata con l’ OPPO Find X2 Pro che da marzo 2020 è nella top 3 della classifica di DxOMark.

Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con Brian Shen o per voi il punteggio di DxOMark è qualcosa di sacro? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments